Lettera di Incarico per Prestazione Occasionale – Fac Simile e Guida

In questa pagina mettiamo a disposizione un modello lettera di incarico per prestazione occasionale.

Se hai bisogno di una persona che svolga per te un lavoro in modo non continuativo o ti hanno proposto un lavoro con questa formula, la lettera di incarico prestazione occasionale potrebbe fare al caso tuo. Scopriamo dunque nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Quando parliamo di prestazioni occasionali, non è necessario sottoscrivere un contratto di lavoro. Tuttavia, nonostante non vi sia il suddetto obbligo, raccomandiamo di tutelarsi redigendo una lettera di incarico. L’obiettivo è quello di determinare dei punti chiave specifici di una collaborazione di lavoro, che può anche non essere disciplinata da contratto.

Ecco dunque che attraverso la lettera di incarico vengono individuate tutte le parti in causa unitamente all’oggetto della prestazione che viene eseguita ed il compenso lordo riscosso per la prestazione, con chiari riferimenti alle normative in merito. Entrando nel caso specifico, dunque, è possibile dire che la lettera di incarico per prestazione occasionale viene impiegata anche per specificare in modo chiaro, la formula della collaborazione.
In poche poche parole, va a definire il rapporto di lavoro, specificando e assicurando che la collaborazione è a tutti gli effetti occasionale e non di altra natura. Qualora infatti venga a mancare l’occasionalità della prestazione, sarà necessario sottoscrivere un contratto.

Fino a quando restiamo nell’ambito di una collaborazione esclusivamente occasionale, non subordinata, eseguita in modo autonomo e priva di vincoli, allora è sufficiente una lettera di incarico.
Come già anticipato, essa non è obbligatoria, di conseguenza, le parti possono decidere in maniera autonoma se è il caso o meno di redigerne una. Qualora si decisa di farlo, è necessario che nella redazione della stessa vengano rispettati dei punti precisi.

Collaborazione di natura occasionale
Come stabilito dall’articolo 222 del Codice Civile, nel corso di una redazione di una lettera di incarico per prestazione occasionale deve essere specificato che la collaborazione è per l’appunto occasionale.

Generalità di collaboratore e datore di lavoro
In modo da individuare in modo preciso datore di lavoro e collaboratore senza alcuna possibilità di equivoco.

Compenso lordo
Dovrà essere indicato il compenso lordo pattuito per la prestazione occasionale.

Modalità di esecuzione del lavoro
In ultimo bisognerà riportare le modalità di esecuzione del lavoro concordato.

Come risulta essere ovvio che sia, il contratto dovrà essere firmato dalle due parti e prodotto in duplice copia.

Il contratto di collaborazione occasionale è fondamentale, a dimostrazione che la collaborazione viene svolta a tutti gli effetti in modo occasionale. Essa in quanto tale deve aver luogo nel rispetto di regole precise.
Assenza di vincolo aziendale
Assenza di vincolo di orario
Massimo 30 giorni continuativi
Importo di collaborazione inferiore ai 5.000 euro

Come abbiamo avuto modo di vedere anche una semplice collaborazione occasionale può essere disciplinata in maniera dettagliata, in modo da fornire ampie garanzie ad entrambe le parti coinvolte.

Il modello di lettera di incarico per prestazione occasionale presente in questa pagina può essere scaricato e modificato in base alle proprie esigenze in modo semplice e veloce.

Modello di Lettera di Incarico per Prestazione Occasionale